Massimo impegno per mantenere questa posizione di prestigio

Queste le parole del d.s. Longato alla vigilia dei prossimi impegni con Feltre e Sandonà.

Nell’anticipo di Chions i nostri ragazzi granata hanno rischiato la seconda debacle friulana.

Sotto con il gol di Facca nel primo tempo i numerosi adriesi presenti se la sono davvero vista brutta, però mister Florindo cambia modulo di gioco e nel secondo tempo Riccardo Santi, con una doppietta, porta l’Adriese a casa con tre punti importantissimi che mantengono le distanze a più quattro dall’Arzignano e a più sette su Campodarsego e Este.

Ma non c’è il tempo di respirare, allenamento Domenica mattina e Lunedì, poi Mercoledì pomeriggio al Bettinazzi con ospite l’Union Feltre appena entrato in zona playoff dopo la vittoria di Sandonà, quel Sandonà che sarà ad Adria Domenica 16.

Il girone di andata si chiude Sabato 22 a Levico Terme.

Ecco il d.s. Sante Longato che fa il punto a tre turni dal giro di boa:
“A Chions abbiamo recuperato quei punti che in altre occasioni, per errori o per sfortuna, sono venuti a mancare. Sabato la partita si era messa male ma poi la panchina lunga ci ha permesso di fare alcuni cambi che hanno contribuito a ribaltare il risultato. Adesso ci attendono due gare in casa, determinanti per tenere la posizione attuale, difficili ma non bisogna mollare niente. Dobbiamo dare il massimo per arrivare bene alla sosta natalizia. I ragazzi hanno il sostegno totale della società e dello staff tecnico, tutti siamo impegnati a mantenere questa posizione di prestigio.”

Nel resto della giornata…

Pareggio tra il Belluno 1905 ed il Campodarsego, 2 a 2, mentre il Tamai espugna il campo del Cartigliano, 2 a 0.

Vittoria netta del Cjarlins Muzane sul St. Georgen, 3 a 1, mentre finisce in pari tra il Delta Porto Tolle e la Clodiense Chioggia, 3 a 3.

Pareggio anche tra l’Este ed il Levico Terme e tra il Trento ed il Calcio Montebelluna, entrambe finite 1 a 1.

Vittorie esterne per la Union Feltre sul Sandonà 1922, 1 a 0, e per l’Arzignano Valchiampo sulla Virtus Bolzano, 3 a 0.

Clicca qui per vedere la classifica completa.

CHIONS

1

31′ – Facca

ADRIESE 1906

2

68′ – Santi

87′ – Santi

14a giornata di andata
8 Dicembre 2018 – Stadio Francesco Tesolin – Udine
Arbitro: Milone
Assistenti: Spagnolo e Marchetti
Note
Ammoniti: De Cecco, Urbanetto e Dimas per il Chions.
Calci d’angolo: Adriese 1906 -, Chions -.
Recuperi: 1′ al primo tempo, 4’ al secondo tempo.
Spettatori: 450 circa.

Formazioni

ADRIESE 1906

Milan, Anostini (1′ sostituzione Boscolo Bisto), Boldrin (1′ sostituzione Boccioletti), Scarparo, Pagan (5′ sostituzione Busetto), Meneghello, Boreggio, Delcarro (1′ sostituzione Santi), Aliù (45′ sostituzione Calcagnotto), Marangon, Buratto.

Allenatore: Florindo.

A disposizione: Kerezovic, Nicoloso, Tomasini, Boscolo Berto.

CHIONS

Zonta, De Cecco, Pertoldi, Zamuner, Dal Compare, Visintin, Dal Cin (35′ sostituzione Rosa Gastaldo), Spadera (30′ sostituzione Magnino), Urbanetto, Dimas (20′ sostituzione Marijanovic), Facca (30′ sostituzione Zucchiatti).

Allenatore: Lenisa.

A disposizione: Peresson, Duca, Vittore, Geromin.

MAIN PARTNER
Cartiere del Polesine (colonna)
NEWS
IMMAGINI