A Cartigliano i granata conquistano i tre punti e volano, in solitaria, al comando

La nostra beneamata ultracentenaria torna nuovamente capolista solitaria da Cartigliano e comanda il girone a quota 18, staccata di una lunghezza dall’Arzignano.

È stata un’Adriese attenta a non commettere errori difensivi quella vista in terra vicentina, contro la compagine locale che le ha provate tutte per raggiungere sul pari i granata di Michele Florindo.

Nei primi minuti i padroni di casa ci provano con Mattioli e Visioli ma la mira è imprecisa.

La risposta dei nostri arriva al 15′ con Del Carro, servito dal cross di Buratto, ma non riesce ad agganciare in area il pallone.

Ancora Buratto assistman al 18’, serve Santi, che tira verso i pali, ma la difesa biancoblu mette sul fondo. Santi nuovamente protagonista al 23′, servito da Marangon, stoppa col petto, calcia sopra la traversa.

Nel finale del primo tempo il gol di Aliù (siamo al 44′) che sarà decisivo quando il signor Casalini di Pontedera decreterà il termine delle ostilità.

Nella ripresa Pagan tramite calcio piazzato trova Marangon, che serve Aliù, ma non inquadra il bersaglio.

Nuova occasione per l’Adriese al 68′ con Marangon, che entra in area, e l’estremo difensore dei padroni di casa si supera deviando in angolo.

Il prossimo impegno vedrà ospite al Bettinazzi, nell’anticipo di Sabato 10, il Trento fanalino di coda con soli tre punti.

L’Arzignano, secondo in classifica, ospita il Campodarsego, praticamente il derby”delle inseguitrici.

Nel resto della giornata…

Nell’anticipo dell’ottava giornata le reti rimangono inviolate tra Cjarlins Muzane e Chions.

Stessa sorte per il match tra il Belluno 1905 ed il Levico Terme e per quello tra il Sandonà 1922 ed il Delta Porto Tolle.

Il Campodarsego fa valere il fattore campo, battendo la Clodiense Chioggia per 3 a 1.

Successo casalingo anche per il Calcio Montebelluna sul St. Georgen, 2 a 0.

Vittoria esterna, 1 a 0, per l’Arzignano Valchiampo sul Tamai.

Il Trento e la Union Feltre impattano, sul 1 a 1, mentre la Virtus Bolzano sorprende l’Este, per 4 a 1.

Clicca qui per vedere la classifica completa.

CARTIGLIANO

0

ADRIESE 1906

1

44′ – Aliù

8a giornata di andata
4 Novembre 2018 – Stadio Comunale – Cartigliano (Vicenza)
Arbitro: Casalini
Assistenti: Ravera e Poso
Note
Ammoniti: Santi, Pagan, Delcarro, Boreggio e Anostini per l’Adriese 1906; Pellizer per il Cartigliano.
Espulsi: Murataj per il Cartigliano.
Calci d’angolo: Adriese 1906 3, Cartigliano 4.
Recuperi: 1′ al primo tempo, 3’ al secondo tempo.
Spettatori: 300 circa.

Formazioni

ADRIESE 1906

Motti, Anostini (48’ sostituzione Del Piccolo), Boscolo Nicola, Boscolo Davide, Pagan, Scarparo (23’ sostituzione Boreggio), Buratto (41’ sostituzione Calcagnotto), Delcarro, Aliù, Marangon, Santi (23’ sostituzione Meneghello).

Allenatore: Florindo.

A disposizione: Milan, Boldrin, Calcagnotto, Meneghello, Del Piccolo, Boreggio, Serafin, Nicoloso, Torregrossa.

CARTIGLIANO

Bortignon, Parise, Lorenzin, Bragagnolo (26’ sostituzione Di Gennaro), Murataj, Pellizer, Paiolo (26’ sostituzione Marchese), Appiah, Visinoni, Mattioli (36’ sostituzione Nonni), Ronzani (1’ sostituzione Pasinato).

Allenatore: Ferronato.

A disposizione: Pellanda, Miotti, Faresin, Stocco, Marchese, Bizzotto, Pasinato, Nonni, Di Gennaro.

MAIN PARTNER
Cartiere del Polesine (colonna)
NEWS
IMMAGINI