Grinta, determinazione e tanta voglia di far bene

Queste le parole di mister Florindo alla vigilia dell’impegno casalingo con il St. Georgen.

Dopo le prime due giornate di campionato l’Adriese si trova seconda in classifica generale.

Sono trascorsi esattamente due mesi dall’inizio della preparazione e con mister Michele Florindo facciamo il punto sulla condizione fisico / tecnica attuale della nostra beneamata ultracentenaria, alla vigilia dell’impegnativa gara casalinga con il St. Georgen di Brunico.

“Dispiace l’uscita dalla Coppa Italia – esordisce il tecnico granata – avevamo programmato di far bene anche in questo torneo, ma adesso siamo concentratissimi nel lavorare per crescere di giorno in giorno pensando al Campionato. Le prime due gare mi hanno dato delle risposte positive, anche se resta il rammarico di come è andata ad Arzignano. Non siamo ancora al top ma abbiamo fatto vedere quanto valga la forza fisica e la grinta su ogni palla in questa categoria. Dobbiamo crescere ancora e quando avremo raggiunto la giusta condizione faremo certamente meglio.”

“La partita con il St. Georgen – conclude Florindo – sarà da affrontare con molta attenzione, loro sono gente che non molla mai. Dovremo essere pazienti e colpire al momento giusto. Abbiamo tanta voglia di far bene tra le mura di casa con il nostro pubblico che, come sempre, sarà il dodicesimo uomo in campo.”

MAIN PARTNER
Cartiere del Polesine (colonna)
NEWS
IMMAGINI